L’attività degli operatori telefonici è un vero e proprio far west. Ogni giorno inventano una nuova truffa ai danni dei consumatori.

Vediamo questa:

La truffa del finto aumento delle tariffe

Inizia da una semplice telefonata sul tuo numero. Una persona molto cortese (generalmente una donna) si presenta: “Buongiorno, chiamo dall’ufficio amministrazione Fastweb (o altro gestore telefonico, che è proprio il tuo)”. In modo molto cortese, comunica che per problemi tecnici ci sarà un aumento delle tariffe del tuo piano telefonico. “Ma…” obietti tu “io ho firmato un contratto!”. Anche qui l’interlocutore non perde la gentilezza e ti spiega che purtroppo l’aumento non è colpa del tuo gestore telefonico ma di non ben identificate forze maligne burocratiche e/o delle telecomunicazioni. Insomma: ti sciorina una supercazzola ben recitata e pure un po’ noiosa, tanto che sei tu ad interromperla con l’affermazione: “Se è così me ne vado, passo ad altri operatori telefonici!

Ecco, ci sei cascato in pieno.

La truffa è proprio questa: convincerti che il tuo gestore telefonico sta aumentando le tariffe e metterti nella posizione di dover cercare in fretta un altro operatore telefonico.

“L’impiegato dell’ufficio amministrazione del tuo gestore” in realtà è un impostore che fa parte della truffa. Non lavora per il tuo gestore telefonico. Ti saluta cordialmente e chiude la telefonata.

Nelle ore successive verrai contattato da altri operatori telefonici intenzionati a farti firmare contratti con altre compagnie.

La mia esperienza con gli operatori telefonici truffaldini

Io ho subito questo tentativo di truffa ben 2 volte. Dato che sono stata vittima di un altro tipo di tentativo di truffa (l’ho raccontato qui sul blog), tendo a non fidarmi mai degli operatori telefonici.

Però la prima volta ci sono cascata. Cioé, ho creduto all’aumento. Ero però in giornate molto impegnative, quindi non ho avuto il tempo di cercarmi un nuovo gestore telefonico e ho risposto picche a tutti quelli che mi telefonavano. Qualche settimana dopo, ricevendo la bolletta del telefono, mi sono resa conto che non c’era stato alcun aumento.

La seconda volta è stata qualche giorno fa. Stessa telefonata, dal numero 0694237891. Ero mezza addormentata e quindi non ho reagito prontamente. Ad un certo punto però ho detto “Scusi un attimo, registro la telefonata così dopo mi ricordo tutto“. L’interlocutrice, che si spacciava per impiegata dell’ufficio commerciale Fastweb, ha messo giù il telefono immediatamente.

Come fermare gli operatori telefonici truffaldini

E’ possibile segnalare queste truffe ai vari operatori telefonici (esempio) o denunciarli alle autorità. Io lo faccio sempre, ma purtroppo non vengono mai presi provvedimenti.

Il problema è che i grandi operatori telefonici appaltano l’acquisizione di nuovi contratti a piccole società che nascono, truffano e muoiono alla velocità della luce. Conoscono benissimo le modalità con cui agiscono, ma non hanno problemi. Quando una di queste piccole società la fa troppo fuori dal vaso, il grande operatore la cambia con un’altra neonata e ancora vergine.

E’ sempre il solito problema: il grande appalta al piccolo non solo il lavoro, ma anche le truffe.

Spero che questo piccolo tutorial vi sia stato utile. L’ho inserito nella sezione di questo blog dedicata all’aiuto nel risolvere problemi legali e informatici.

IMPORTANTE: se vi è successa la stessa cosa, raccontatela. Qui sotto come commento oppure scrivendomi in privato.

Questo blog ha bisogno di aiuto, scopri perchè. Qui sotto trovi il link alla donazione con PayPal o carta. Sappi che il blog farà fruttare parecchio ogni euro che arriverà e ti renderà fiero di averlo donato.

Iscriviti alla newsletter

Lascia un commento