Set 192018
 

L’eccidio di Monte Manfrei è l’ennesima bufala inventata dai fascisti!

Oggi sono lieta di passarvi una importante notizia storico-culturale.

 

Il collettivo Nicoletta Bourbaki, di cui faccio orgogliosamente parte, ha sbugiardato un’altra bufala vilmente costruita dai fascisti.

Guardate questa foto qui sotto: (pseudo) storici di destra l’hanno usata per illustrare una fantastoria antipartigiana, l’eccidio del Manfrei. Hanno scritto che questi sarebbero corpi di 200 soldati fascisti trucidati da cattivissimi partigiani.

FALSO!

Questa foto ritrae CIVILI UCCISI DAI NAZISTI nella strage di Castello di Godego, una delle tante orribili stragi di ritirata compiute dai soldati tedeschi.

Il collettivo Nicoletta Bourbaki ha ritrovato l’originale della foto in un archivio.

Ma non solo: il gruppo ha dimostrato che… l’eccidio di Monte Manfrei NON E’ MAI AVVENUTO.

Non vi anticipo altro.

Oggi su Giap trovate pubblicata l’inchiesta storica, che si intitola Monte Manfrei. Un «crimine partigiano» inventato di sana pianta.

LEGGETELA !!!

 Lascia una Risposta:

obbligatorio

obbligatorio

Ciao, questo sito utilizza utilizza cookies, anche di terze parti, per migliorare la navigazione. Scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi