E' ripartito il "Cacate Rivolta Tour" 2020 di Solidarancia!!! Tutte le tappe.

Mar 252020
 

dove sono le ONG Bruno Vespa

In un ignobile video, Bruno Vespa attacca le ONG accusandole di essere assenti nell’emergenza Coronavirus.

E’ vero? Tutto il contrario: le ONG sono in prima linea, come sempre, e quelle di Vespa sono solo calunnie diffamatorie.

Qui potete vedere il video di Bruno Vespa.

Attacca soprattutto MSF. “Ricordate medici Senza Frontiere?“chiede “Quando dovevano soccorrere i migranti, e facevano bene, lo facevano con le loro navi e la scritta “Medici Senza Frontiere” esa molto visibile sulle loro tute. Adesso sono scomparsi“. E poi: “Forse è il caso di ricordarglelo: C’è bisogno di loro adesso“, “Che tornino davvero a bordo, a bordo dell’emergenza“.

Contro l’attacco diffamatorio di Vespa alle ONG, c’è bisogno di provvedimenti

E’ stato presentato un doppio esposto alla Commissione etica della Rai e verrà valutato se Bruno Vespa ha violato il codice di condotta.

Anche io ho deciso di “prendere provvedimenti” contro Bruno Vespa. I miei sono: raccontare TUTTE le bellissime cose che le ONG stanno facendo contro il Coronavirus.

Userò l’hashtag #DoveSonoLeONG e vi racconterò i posti dove stanno operando con una serie di articoli.

Le segnalazioni sono sempre le benvenute, soprattutto quelle di piccole ONG impegnate a livello locale, che magari posso non conoscere.

In ogni caso:

Medici Senza Frontiere c’è.

Dal 9 marzo hanno medici infettivologi, anestesisti, infermieri e logisti che lavorano senza sosta all’ospedale di Codogno e in altri 2 ospedali del lodigiano. Stanno anche riattivando una ventina di posti letti che erano rimasti inutilizzati per marcanza di personale. Poi stanno sostenendo le assistenze domiciliari e operando in una casa di cura.

Emergency c’è

E’ al lavoro a Bergamo per l’allestimento di un nuovo ospedale da campo completamente dedicato alla cura dei pazienti affetti da Covid–19. L’ospedale, che sarà allestito nella fiera di Bergamo, dovrebbe essere completamente operativo a partire dalla prossima settimana e il team di Emergency gestirà il reparto di terapia intensiva e sub-intensiva

.A Milano i volontari di Emergency aiutano chi non può uscire a procurarsi cibo e medicine.

Sono attivi anche a Brescia e in altre località che potete trovare qui. (Non dimenticate di lasciare una donazione, se potete!)

Le altre ONG (quelle serie!) ci sono tutte

E ve le racconterò più approfonditamente. Promesso.

Perché raccontare è la mia forma di rivolta. Sempre.

Questo blog ha bisogno di aiuto, scopri perchè. Qui sotto trovi il link alla donazione con PayPal o carta. Sappi che il blog farà fruttare parecchio ogni euro che arriverà e ti renderà fiero di averlo donato.



Iscriviti alla newsletter

 Lascia una Risposta:

obbligatorio

obbligatorio