In questo periodo il mio blog dà voce alle persone rinchiuse nei lager della Libia. Leggi gli aggiornamenti!

Ott 292019
 

stop accordi Italia Libia

Abbiamo aggiunto alla pagina Wikipedia di alcuni parlamentari il FATTO che avessero votato a favore degli accordi Italia Libia. Ma qualcuno non ha gradito e Wikipedia ha oscurato l’informazione ritenendola “non rilevante”.

Si parla molto degli accordi Italia Libia, ma poco di chi, in questo momento, li sostiene e vuole rinnovarli. Perché?

Quando ho pubblicato l’elenco dei parlamentari che hanno votato alla Camera a favore della prosecuzione della missione italiana in Libia, decine di migliaia di persone lo hanno letto e condiviso sui social network. Segno che i cittadini italiani sono sensibili all’argomento e vogliono informarsi su cosa accade in Parlamento.

Il voto al rifinanziamento della missione in Libia (che include il rifinanziamento alla cosiddetta guardia costiera libica) è uno degli argomenti di attualità più discussi e seguiti.

Sapere se un parlamentare è favorevole o contrario al proseguimento degli accordi Italia Libia, è un diritto di tutti i cittadini ed è un’informazione attualmente rilevante.

Se un deputato eletto vota qualcosa, non è un segreto. Le votazioni parlamentari sono dati pubblici.

Soprattutto, il parlamentare eletto DEVE prendersi la responsabilità del suo voto.

L’idea di aggiungere l’informazione alla voce Wikipedia

Tra le tante informazioni presenti su Wikipedia, ho pensato di aggiungere anche questa, perché a me (e a molti!) interessa:

Il 3 luglio 2019, nonostante l’allarme lanciato da attivisti per i diritti umani di tutto il mondo su violenze, torture e omicidi perpetrati ai danni dei migranti in Libia, vota alla Camera per il rifinanziamento della missione in Libia.

Così, con il mio account Wikipedia, ho aggiunto la notizia alla pagina di Nicola Acunzo, del Movimento Cinque Stelle, e di altri 3 parlamentari.

Del resto, nelle pagine Wikipedia dedicate ai politici, ci sono tante e disparate informazioni…

Se Wikipedia ci informa che il deputato Nicola Acunzo ha recitato ne Il ritorno del Monnezza, perché non dovrebbe informarci dell’idea che ha sugli accordi Italia-Libia?

Stessa cosa vale per gli altri. Che la deputata Maria Teresa Baldini, di Fratelli D’Italia, abbia giocato nella squadra di basket Geas non è una cosa che mi interessa molto, ma magari a qualcun altro interessa. Come a me e a molti altri interessa che abbia votato a favore degli accordi Italia Libia.

Invece Wikipedia scrive che il voto agli accordi Italia Libia non è un’informazione rilevante

L’utente che ha operato tutte le censure, tal Dr Zimbu, minacciano anche di bloccarmi l’account.

Account che ha bloccato a Mattia, uno degli amici di Twitter che si è unito alla mia iniziativa.

Insomma:

  • che Nicola Acunzo sia stato un attore nel Ritorno del Monnezza e Maria Teresa Baldini sia stata una giocatrice di basket, si può scrivere ed è un’informazione rilevante.
  • Che Nicola Acunzo, Maria Teresa Baldini e tanti altri deputati (ecco quali) abbiano votato a favore degli accordi Italia Libia, non è un’informazione rilevante e non si può scrivere. Almeno secondo Wikipedia.

L’articolo di oggi è dedicato a Incal-nero e Mattia, che hanno appoggiato questa iniziativa, a Emanuele e Giampiero (sostenitori e lettori del blog) e a tutti quelli che in questi giorni si stanno prodigando per dire #StopAccordiConLaLibia

Questo blog ha bisogno di aiuto, scopri perchè. Qui sotto trovi il link alla donazione con PayPal o carta. Sappi che il blog farà fruttare parecchio ogni euro che arriverà e ti renderà fiero di averlo donato.



Iscriviti alla newsletter

  2 Commenti per “Wikipedia occulta il FATTO che alcuni parlamentari abbiano votato per gli accordi Italia Libia.”

  1. Lo riaggiungo anch’io… prendiamone di mira un po’ ciascuno. L’ho rimesso in ACUNZO e Maria Teresa Baldini

    • Grande!
      L’hai messo pure in grassetto! Ahahahah.
      Te lo rimuoveranno. Sto pensando di contattare direttamente alcuni parlamentari che hanno votato per gli accordi Italia Libia per chiedere loro di scrivere personalmente che sono d’accordo con tali accordi. Se ne vergognano?
      Per esempio Acunzo, che cui biografia viene citato Monicelli. Io conoscevo Mario Monicelli, ero una sua studentessa e sono stata con lui a filmare il G8 di Genova e a manifestare. Ecco, se Monicelli fosse vivo oggi sarebbe in piazza CONTRO gli accordi Italia-Libia.

 Lascia una Risposta:

obbligatorio

obbligatorio

Ciao, questo sito utilizza utilizza cookies, anche di terze parti, per migliorare la navigazione. Scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi