Stampa

Filetto di maiale in padella con patate, salvia e rosmarino

La prima cosa da fare è aprire il frigo e gettare in pasto al pargolo famelico un pezzo di formaggio. Ciò vi darà quei 10 minuti di tregua che sono necessari alla preparazione di questo piatto. Ora che la casa è più silenziosa concentriamoci sulla ricetta.
Piatto secondo
Cucina italiana
Porzioni 3
Chef sarita

Ingredienti

  • 500 gr filetto di maiale
  • 2 patate
  • 1 rametto rosmarino
  • 1 rametto salvia
  • 1 spicchio aglio
  • Sale
  • Olio d’oliva
  • Vino bianco (se non avete bimbi piccolissimi)

Istruzioni

  1. Prendete il vostro filetto di maiale.

Postilla sul filetto di maiale

  1. Non tutti sanno che nel maiale la parte del filetto è magra, digeribilissima, tenera e davvero saporita. Molti pensano che il maiale sia una carne grassa e che faccia male. Sbagliato! Il filetto ha un contenuto di grassi che va solo dall'1 al 4% e ha meno colesterolo del vitello.
  2. Ovviamente evitate di comprarlo dove capita ed evitate come la peste i maiali allevati in modo industriale. Ma forse questa raccomandazione è superflua dato che anche voi avrete visto il servizio di Report.

Preparazione

  1. Ora tagliate il filetto a fette spesse.
  2. Affettate anche le patate, devono essere fette molto sottili, altrimenti ci metteranno troppo a cuocere.
  3. Lavate rosmarino e salvia, sbucciate l’aglio.

In padella

  1. Adesso siete pronti a mettere la padella suo fuoco, con un giro d’olio.
  2. Fate soffriggere l’aglio e rosolate bene le patate.
  3. Poi aggiungete la carne, salvia e rosmarino e fate rosolare tutto.
  4. A fine rosolatura potete (se non avete bimbi troppo piccoli) sfumare con il vino bianco. In ogni caso salate e abbassate la fiamma. Pochi minuti e sarà tutto cotto.

Note

Nadia ha commentato: “Mamma, non ho mai mangiato una carne così buona”.