Pappa Vera

 

Pappa Vera è un gioco, un gioco semplice nato come esigenza durante la vita quotidiana e pian piano caricatosi di elementi creativi, di storie.

Non seguiamo ricette pedissequamente, le variamo ogni volta usando l’immaginazione.
Meglio fare qualche pasticcio ogni tanto ma evitare di mangiare e vivere sempre la stessa minestra!

Se vuoi saperne di più leggi cos’è Pappa Vera.


  • Bambini e frutti di mare

    Si possono dare i frutti di mare ai bambini? Certo che si può, ma facendo attenzione. Ecco alcune regole di somministrazione di frutti di mare ai bambini piccoli

  • Bambini in barca. Follia genitoriale o vacanza perfetta?

    Sempre più genitori scelgono di fare vacanze con i bambini in barca, sia in Italia che all’estero, sia con ragazzini già grandi che con bimbi quasi appena nati. Parenti e amici non credono alle loro orecchie: ...

  • Attenzione: Controllate la cintura del seggiolino bambini sulla vostra bicicletta

    Il seggiolino posteriore per i bambini in bicicletta modello portapacchi ha un cinturino di sicurezza legato al sellino. Il mio era fallato... Ecco come controllare il vostro.

  • Marmellata di uva con mela e cannella

    Cosa fare se ti avanza una chilata d'uva immangiabile? La risposta più scontata è: la marmellata. Ed è quella giusta!

  • Crema di carote e porri. Alias Zuppa Coniglietta.

    I foodblogger vi direbbero di aggiungete un mestolo di brodo. Scrivono sempre di usare brodo e non acqua. Prima o poi leggerò di aggiungere un mestolo di brodo nel… brodo. Io vi dico che se proprio ce lo avete ok, benissimo, altrimenti non fa niente, la minestra è già questa e verrà buona anche con un mestolo di semplice acqua.

  • Pappa Subito: Filetto di maiale con patate.

    Non abbiamo sempre il tempo di metterci calmi a cucinare con i bambini. Certe volte la fretta e la fame ci impongono di preparare qualcosa da soli e rapidamente. Questa è una ricetta veloce che vi farà amare dai vostri figli. Ottima anche per quei papà che tornano a casa prima delle mamme: farete un figurone con pochissimo sforzo.

  • La ratatouille del topino

    Se i vostri bambini non vogliono mangiare le verdure fateli giocare a ricreare la ratatouille del topino Remì. Questa ricetta li farà riconciliare con gli ortaggi e vi regalerà un paio d’ore di gioco e spensieratezza.

  • Il razzismo spiegato ai bambini

    Nella primavera del 1986 avevo dieci anni e non sapevo cosa fosse il razzismo. Frequentavo la Franchetti, una delle poche scuole elementari statali romane già multiculturali, non per scelta ma per caso dato che si trovava ...

  • Vellutata di piselli allo zenzero con guanciale croccante: mai più la solita minestra!

    Questo è il periodo dei piselli freschi e gli dedichiamo un capitolo di PappaVera nonché, stavolta, una vera ricetta. Quando ero piccola adoravo sgranare i piselli freschi. Non so perché ma era così. Forse piace a tutti i bambini perché anche Nadia lo adora. Si mette lì sul tavolino e pian pianino li sgrana tutti ad uno ad uno.

  • Licenziato? Il Comune ti butta fuori i figli da scuola.

    Un licenziamento è una tragedia che ricade pesantemente su tutta la vita familiare. Qui diventa ereditario: licenziano te e pure tuo figlio.

  • Ai bambini piacciono i pesci. Anche cotti.

    Chi ha bambini piccoli sa che prima o poi arriva il periodo dei pesci, del cartone animato di Nemo guardato e riguardato fino allo sfinimento (dei genitori), del pane buttato nei laghetti sperando di attirare ...

  • Omelette, libera immaginazione

    Per insegnare a Nadia a cucinare le uova ho scelto di iniziare dall’omelette. Perché? Beh, direte voi, la preparazione dell’omelette è alla base delle conoscenze di tutti i grandi chef e quindi, dato che siamo all’inizio del gioco, è doveroso iniziare da quella. Vero, ma c’è dell’altro. Per me l’omelette è cibo LIBERO. Una ricetta base con miliardi di possibilità di farcitura per una continua libera creazione.

  • Meglio un uovo domani

    I bambini in genere adorano le uova, da diversi punti di vista. Rimangono affascinati dal fatto che i loro gusci contengano qualcosa e mentre le apriamo stanno immobili, con l’occhio pronto a godersi la sorpresa che ne uscirà: pulcino, giocattolo o semplice tuorlo? Per loro è sempre un mistero, anche se gli hai spiegato che le uova di gallina che mangiamo non contengono pulcini e che i giocattoli stanno solo negli ovetti di cioccolato. Il mistero è parte del fascino.

  • L’avvicinamento al cibo attraverso il minestrone.

    Divertitevi e non dimenticatevi della pentola che bolle: prima o poi capita a tutti, soprattutto a quelli che vivono intensamente, di bruciare il brodo.

  • PappaVera. Soltanto un gioco.

    Pappa Vera è un gioco, un gioco semplice nato come esigenza durante la vita quotidiana e pian piano caricatosi di elementi creativi, di storie, di immaginazione. Con lo stesso entusiasmo creativo con cui davanti ad un foglio bianco decidevamo cosa disegnare, adesso decidiamo cosa cucinare.

  • Come fare un costume da dinosauro se non sai cucire neanche un calzino

    “Sono contrario ai costumi di Carnevale comprati” sentenziò Mariano. Il fiume di parole con cui lo investii aveva la portata di uno tsunami. Anche io, in teoria, ero per i costumi autoprodotti. MA, e questo MA ...

Ciao, questo sito utilizza utilizza cookies, anche di terze parti, per migliorare la navigazione. Scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi