Apr 072016
 

Sono 3 anni che il caicco Freedom dedica alcune delle sue crociere allo Yoga.
Yoga in barca?
Vi sembrerà un’idea bislacca, ma invece il Freedom è perfetto: fare yoga sul suo ponte, 7 metri di larghezza, ormeggiati in baie silenziose, la mattina presto o al tramonto, è una sensazione rara.

FB_IMG_1429104745330

Quest’anno le crociere yoga saranno 4:

Le due del 24 del 31 luglio fanno un itinerario misto tra Isole Tremiti e Croazia.

Ecco la mappa dell’itinerario:

 

Le insegnanti di Yoga

Alexandra Van Oosterum
Da 3 anni ci onora con sua partecipazione e i suoi seminari.

Socia Yani, E-RYT 500 Yoga Alliance,
Diplomata Patrian 1986.
Nuad Bo Rarn traditional thai massage ITM Chiang Mai 2005.
Alexandra insegna hatha yoga dal 1986. Tiene inoltri corsi a tema, su respiro e rilassamento.
Dal 2002 dirige la scuola di formazione SOLOYOGA CSEN CONI per insegnanti di Yoga
Presidente dell’associazione SoloYoga di Milano.

(se volete sapere qualcosa di più su Alexandra andate qui)

Emi Onishi  emi
Nata in Giappone, a Kyoto, nel 1977 e appassionata di musica, ha scoperto lo yoga molto giovane durante il suo primo viaggio in India.

Da qualche anno insegna Yoga presso l’associazione OJAS -yoga e ayurveda- nella sua città, Padova. Nel frattempo continua a studiare tutte le discipline Vediche (Ayurveda, Yoga,
Astrologia Vedica e Vedanta) e lo Yoga Tantrico con la Yogini Shambavi. Tiene workshop e ritiri di Yoga e Ayurveda in Italia, Giappone e India.

(se volete sapere qualcosa di più di Emi andate su www.emionishi.com )

 

Quanto costa?

Nei prezzi sono inclusi colazione, pranzo, alcune cene, lenzuola, asciugamani e soprattutto… il vino!
(Se volete la lista precisa dei prezzi e di quello che è incluso andate direttamente sul sito del caicco).

 

Come prenotare

Se volete partecipare ad una di queste crociere trovate tutti i prezzi e le informazioni sul sito di Caicco Freedom.

Il capitano Matteo oltre che essere un vero amico ormai è un fan di questo sito. Sono salita sulla sua barca con carta e penna e gliel’ho rivoltata, segnalandogli senza pietà ne tatto sia le cose che mi piacevano sia quelle secondo me migliorabili. Sono ancora viva. Invece di farmi fare un giro di chiglia… le ha migliorate, tutte, anche quelle strane (Io: “Matteo, manca una donna sul caicco“. Ora c’è ed è meravigliosa!).
A marzo Matteo ci ha regalato la festa di inaugurazione di SaritaLibre.it.

Quindi ditegli pure che mi conoscete, e vi promuoverà ammiragli!

yogainbarca3

 Lascia una Risposta:

obbligatorio

obbligatorio

Ciao, questo sito utilizza utilizza cookies, anche di terze parti, per migliorare la navigazione. Scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi