Giu 132016
 

Il Panchan è così piccolo che mi fa un po’ ridere scrivere un intero indirizzario.

Ma… se lo merita!

Il primo consiglio che vi da è di fare attenzione a quando dovete rientrare in Italia perchè questo è un luogo che non è facile lasciare (leggete questo racconto per capire a cosa mi riferisco). Si fanno un sacco di amici e ci si vive bene e in pace.

Alcuni viaggiatori riescono comunque a trascorrerci una notte sola, arrivando da San Cristobal de Las Casas e proseguendo per lo Yucatan. Il che, in sè, è un’ottima idea, se poi ce la fate ad andarvene.

Altri viaggiatori non ci vanno proprio al Panchan, preferendo dormire nel finto e comodo paese di Palenque. Si sentono più vicini al terminal del bus forse.

Bò, io vi straconsiglio il Panchan per un sacco di buoni motivi, non solo per l’atmosfera. Il Panchan è appena fuori dall’area archeologica di Palenque, è immerso nella foresta, popolato dalle scimmie urlatrici e da routard simpatici. Il terminal del bus dista 10 minuti al massimo in macchina, e il taxi per arrivarci sono economici.

Per mangiare e dormire il Panchan è ottimo ed economico.

Dove dormire

Sono parecchie le cabanas e le posadas ma mi sento di consigliarvene una e una sola:

margarita e edMargarita and Ed’s Cabañas

telefono: + 91-63-48-69-90 oppure + 91-61-11-91-12
email: margaritaanded_cabanas@hotmail.com
web : http://margaritaandedcabanas.blogspot.it/

Un posticino pulito che ha camere e cabanas con bagno privato. Alcune hanno anche l’aria condizionata. Una stanza con bagno in camere costa circa 300 pesos.

Scegliete le camere al piano superiore fronte jungla e vi ritroverete a dialogare con i mono congo, le celebri scimmie urlatrici che emettono ruggiti impressionanti nelle foreste centroamericane. I ruggiti sono solo un bluf, servono per spaventare i predatori (tra cui l’uomo). In realtà i congo sono scimmiette piccole e carine, se dormite qui le vedrete.

margarita e ed 2Una cosa importante da dire sui gestori di questa posada è che… non rispondono mai al telefono. Ma non scoraggiatevi, come non rispondono a voi non rispondono neanche agli altri, e quindi si trova sempre posto per dormire se si va direttamente.

Dove mangiare

Dei due ristorantini locali che c’erano io preferisco il primo, più economico e informale.
Entrambi hanno musica dal vivo quasi tutte le sere e vendono sigarette.

“Mono Blanco”

“Don Mucho’s”

Come arrivare

Al terminal del bus di Palenque passano un sacco di corriere che collegano lo Yucatan a San Cristobal de Las Casas.
Trovate tutti gli orari e i prezzi sui siti delle compagnie ADO e Cristobal Colon.

Cosa fare

Oltre alla visita del sito archeologico di Palenque, nei dintorni ci sono paesini, fiumi e cascate dove fare il bagno e la foresta da esplorare.

 

 Lascia una Risposta:

obbligatorio

obbligatorio

Ciao, questo sito utilizza utilizza cookies, anche di terze parti, per migliorare la navigazione. Scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi