Mag 252017
 

Il ragazzo che io considero la migliore guida in Nepal ha da tempo aperto un’agenzia tutta sua che sta andando benissimo.

Ve la consiglio.

Lui si chiama Tana, è nepalese ma parla un italiano perfetto. Sono circa 20 anni, da quando era solo poco più di un ragazzino, che lavora con i turisti italiani.

Io e Tana quando eravamo ragazzini: alle prese con un trekking ai piedi dell’Annapurna.

Ho conosciuto Tana Maharjan ben 17 anni fa quando bè, eravamo ragazzini entrambi. Mi colpirono subito diversi aspetti di lui:

  • La simpatia
  • L’altissima competenza culturale su monumenti e storia
  • L’assoluta professionalità come guida trekking
  • Il fatto che parlasse italiano benissimo
  • La bontà e la gentilezza che aveva per il prossimo, chiunque fosse

Una guida – ma soprattutto una persona – COMPLETA.  Conosco guide bravissime a livello culturale e ottime guide trekking ma… trovare queste due caratteristiche in un’unica persona è davvero raro.

Tana Maharjan è una rara persona completa.

Ci ho viaggiato assieme anche la seconda volta che sono stata in Nepal. E ci riviaggerò.

Se avete bisogno di una guida in Nepal contattatelo!

Ma parliamo di come è nato Nepal Trek Adventure & Expedition

Tana e un gruppo di brave guide come lui avevano un problema: lavoravano da vent’anni tutti alle dipendenze di grosse agenzie di viaggi. I loro stipendi, beh, non serve dirlo, penso ve li immaginiate. Il sistema è uguale uguale a quello indiano. Immagino abbiate già letto il mio articolo “La mancia ai camerieri indiani. Un’inesorabile discesa verso l’Inferno”. Ecco, lo stipendio di una guida in Nepal è molto simile a quello di un cameriere indiano.

I nepalesi però hanno un’altra qualità intrinseca: lo spirito rivoluzionario. E così questo piccolo gruppo si è licenziato e messo in proprio.

Eccoli

guida in Nepal

Nepal Trek Adventure non è un’agenzia dove c’è un padrone che fa poco o niente e poi delle guide che lavorano. Al contrario! E’ un posto dove quelli che lavorano sono i padroni, dell’agenzia e della loro vita.

E’ un’agenzia dove sono riunite le menti con più esperienze e competenze di tutto il Nepal. Proprio perché fanno tutti questo lavoro da tanti anni.

Ecco i contatti:

Nepal Trek Adventure & Expedition

Sito internet: http://www.treknepaladventure.com

Importante: questa agenzia non fa solo trekking, ma anche tante altre cose!

Fanno anche tour di gruppo o individuali alla scoperta dei monumenti della Valle di Kathmandù, nella giungla nepalese, tour in Tibet, escursioni e viaggi in Bhutan.

E poi ovviamente sono specializzati in tutti i tipi di trekking, standard o personalizzati, in tutto il Nepal, nei viaggi avventura e in tutte le attività correlate (alpinismo, rafting, parapendio, bungee jumping, cavallo, arrampicata, bicicletta ecc.).

Qualche esempio:

Possono prenotarvi i biglietti dei voli interni in Nepal.

Come anche il volo sull’Everest.

Certo, se ce la fate ad andarci con i vostri piedi è ancora più bello. Tana vi ci porta con un trekking di due settimane che arriva fino al primo campo base dell’Everest.

Ma se non ce la fate e preferite optare per un trekking facile facile di tre o quattro giorni ci sono quelli sotto l’Annapurna.

Poi c’è la giungla. Per chi vuole esplorarla organizzano escursioni al Parco Nazionale di Chitwan, al Parco Nazionale di Bardiya e alla riserva naturale Koshi Tappu .

I prezzi sono ottimi, proprio perché non c’è un capo che deve lucrarci e contattando direttamente l’agenzia non c’è nessun intermediario.

Per darvi un idea il trekking a Poon Hill e Gorepani (quello facile, ai villaggi dell’Annapurna) costa 40 euro al giorno a persona e comprende tutto (guida, permessi, cibo, alloggio in rifugio ecc.). Il trekking al campo base dell’Everest costa 60 euro al giorno.

Confrontando i prezzi di questa agenzia con quelli di molti tour operator italiani che rivendono le stesse cose abbiamo uno choc: i prezzi di Tana sono la metà di quelli dei tour operator italiani, in alcuni casi sono ancora meno della metà, fino a un terzo!

C’è da chiedersi: perchè un tour comprato in Nepal da chi lo organizza costa 40 euro al giorno e comprato in Italia da chi lo rivende costa 120 euro al giorno? Non è un po’ troppo?

Lasciando aperto questo interrogativo vi saluto, ricordandovi che in Nepal…

…Tana, i suoi amici e la sua famiglia vi aspettano!

Il solito sconto per i lettori di Sarita Libre c’è? Ma si, un piccolo sconto ve lo faranno!

Ah, e se cercate un posto dove dormire nella bellissima Patan guardate anche il loro progetto Newari Family.

 

Se non avete mai pensato di visitare il Nepal vi sfato un mito: Kathmandù e la sua valle non sono in alta montagna ma solo a 1350 metri sul livello del mare. E’ quindi un viaggio adatto anche a chi ha pressione alta e altre patologie.

A me piace sempre viaggiare in autonomia ma una guida in Nepal è indispensabile se fate trekking. Inoltre, a meno che non siate degli indologi e dei tibetologi, vi fa molto comodo per capire la complessa meravigliosa cultura locale.

  2 Commenti per “La migliore guida in Nepal ha aperto un’agenzia tutta sua”

  1. Mi piace !!!

  2. Sono felicissima per Tana e i suoi colleghi! Le persone affidabili e capaci sono preziose, se ritornerò in Nepal voglio fare il trek con loro… 🙂

 Lascia una Risposta:

obbligatorio

obbligatorio

Ciao, questo sito utilizza utilizza cookies, anche di terze parti, per migliorare la navigazione. Scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi